17 Febbraio, si festeggia Santa Marianna

Scritto da il 17 febbraio 2020

Oggi 17 febbraio, si festeggia Santa Marianna

Inizia una nuova settimana e come sempre nelle prime luci di questa giornata, diamo uno sguardo ai santi del giorno, tra i quali, in questo lunedì 17 febbraio spicca Marianna. Inoltre si festeggiano anche:

Santi Sette Fondatori dell’Ordine dei Servi della Beata Vergine Maria
San Bonoso di Treviri (Vescovo)
San Constabile (Costabile, Quarto Abate di Cava)
San Fintan (Abate di Cluain Ednech)
San Flaviano (Patriarca di Costantinopoli)
San Mesrop (Dottore della Chiesa armena)
San Silvino di Therouanne (Vescovo)
Sant’Evermodo di Ratzeburg (Vescovo)

E a proposito dei Santi Sette Fondatori dell’Ordine dei Servi della Beata Vergine Maria : sono i protettori di quanti progettano insieme e di quanto di buono si progetta insieme.

Etimologia di Marianna, santa del 17 febbraio

Deriva dall’ebraico Mayràm, che, a sua volta proviene dall’egizio Myrhiam, con il significato di “amata dal Dio Amon”, divinità egizia. Il nome si è poi trasferito nell’antica grecia nella forma di Mariamne e nell’antica Roma, dove si è trasformato in Mariamme, per avvicinamento al nome Anna. Marianna è un personaggio dei romanzi di Emilio Salgari, della seria Sandokan.
Molto banalmente il nome deriva dall’unione di altri due nomi femminili: Anna e Maria.

Quante Marianna esistono in Italia

In Italia esistono 62821 MARIANNA (203° nome più comune) .
La regione che ne contiene di più è la Sicilia con il 23%.
Seguono Campania 17 % e Calabria 8.6 %

Quante Marianna esistono in Campania

Esistono 10659 Marianna in Campania (93 esimo posto tra i nomi più diffusi) così distribuiti:

1) Napoli 5226
2) Salerno 2194
3) Caserta 1892
4) Avellino 793
5) Benevento 554

Bruno Gaipa

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi