A Napoli l’osteria sociale e il cibo che fa bene a tutti

Scritto da il 31 gennaio 2020

Mangiare a Napoli fa bene a tutti, a chi compra e a chi cucina, soprattutto se capita di essere clienti di Sfizzicariello, l’osteria sociale di Corso Vittorio Emanuele, nella quale lavorano cuochi e camerieri affetti da problemi psichici.
L’impegno quotidiano ha permesso a queste persone di migliorare sensibilmente il loro stato di salute e di integrarsi nella vita sociale cittadina, come ha spiegato Carlo Falcone, tra i fondatori della cooperativa sociale che ha dato vita all’osteria:

Ascolta l’intervista

Gaetano Amato
Latest posts by Gaetano Amato (see all)

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi