A Sessa Aurunca il secondo teatro più grande della Campania

Scritto da il 30 marzo 2021

Tra Caserta e Napoli, al confine con il Lazio c’è l’antica città di Sessa Aurunca, protagonista di Campania da scoprire

 

A Sessa Aurunca il secondo teatro più grande della Campania

Nel consueto appuntamento del venerdì dedicato al territorio campano, abbiamo parlato della storia cittadina di Sessa Aurunca con la guida abilitata della Regione Campania Giusy di Tuccio.

La storica cittadina ha origini molto antiche che risalgono all’VIII secolo a.C., quando si chiamava Suessa. Oltre alla bella Cattedrale dei SS Pietro e Paolo e il Castello Ducale, Giusy di Tuccio ci suggerisce una immancabile visita al teatro romano di Suessa, il più grande della Campania dopo quello di Napoli. Tutta l’area archeologica è degna di interesse perché conserva un criptoportico, probabilmente collegato all’anfiteatro, e la villa di Matidia, cognata dell’imperatore Antonino Pio che aveva fa ricostruire il teatro nel II sec. d. C.

 

 

Interessanti sono alcuni eventi che si tengono nella cittadina per i quali dovremmo attendere presumibilmente un allentamento delle restrizioni anti – Covid.

Giusy di Tuccio ci ha raccontato delle processioni che si tengono durante le festività pasquali e di un palio storico  che si tiene a giugno per ricordare il passaggio dell’Imperatore Carlo V a Sessa Aurunca. Il palio vede sfidarsi i 9 quartieri in cui è suddivisa la città in gare di rievocazione storica.

 

ASCOLTA CAMPANIA DA SCOPRIRE 

 

 

Katia Manna

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi