Armati di machete e mazze rapinano un sarto

Scritto da il 16 maggio 2020

Hanno aggredito un connazionale per rubargli il suo guadagno. I carabinieri a Grumo Nevano, nel Napoletano, hanno arrestato per rapina, porto di strumenti atti a offendere e lesioni personali due uomini di 38 e 41 anni, entrambi di origine bengalese, in base a una misura cautelare emessa dal gip di Napoli Nord. La vittima, un loro connazionale che fa il sarto, il 16 gennaio scorso stava passeggiando quando cinque persone armate di machete e mazze lo hanno accerchiato e colpito ripetutamente, portandogli via 900 euro. Le indagini sono partire dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza che hanno permesso di individuare gli arrestati, e sono ancora in corso per identificare gli altri tre complici. I due sono ai domiciliari ed hanno il braccialetto elettronico.

Laura De Gisi

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi