Avellino, Andrenacci: “Si decide per Di Paolantonio e Celjak, garanzia Di Somma”

Scritto da il 29 luglio 2019

Al ‘Pomeriggio da Supereroi’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto il procuratore Federico Andrenacci: “Per Di Paolantonio è prossimo un incontro con la società, abbiamo aspettato, rischiando, per una forma di rispetto verso i tifosi e la società, ora valuteremo la proposta. Per il difensore croato Vedran Celjak è più o meno lo stesso discorso, anche se per la Lega Pro si tratta di un alto profilo. Sì, l’ho proposto a Di Somma, che lo ha avuto a Benevento, dobbiamo capire se c’è la possibilità di venirsi incontro. Lasik? Non ha firmato con il Teramo, ha molte richieste, gli abruzzesi stanno operando un pressing importante. Ma tengo aperta la porta anche all’Avellino dove il ragazzo ha rapporti importanti con la piazza. Altri nomi? Ho delle idee, se c’è qualcosa di interessante perché no? Il futuro dell’Avellino? Di Somma ha esperienza, conosce i calciatori, quindi anche partendo in ritardo e a fari spenti si può creare il clima giusto, del resto in Lega Pro con un po’ di furbizia si può fare bene senza spese faraoniche”.

Ascolta l’intervento di Federico Andrenacci

Dino Manganiello

Nato ad Avellino nel 1965. Giornalista dal 1994, professionista dal 1998. In carriera, con la qualifica di inviato per testate nazionali, decine di campionati di serie A, ma anche Europa League, Champions, ed al seguito della Nazionale italiana tre Europei (Portogallo 2004, Austria-Svizzera 2008 e Polonia-Ucraina 2012) e due Mondiali (quello trionfale in Germania nel 2006 e Sudafrica 2010).
Radiocronista ufficiale e autore a Radio Punto Nuovo dal 2013.
____________________________________
dino@radiopuntonuovo.it
Dino Manganiello

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi