E’ un nuovo Avellino . Pareggio contro il Bari 2-2

Scritto da il 20 ottobre 2019

Arriva un pareggio contro la corazzata Bari, un Avellino rinnovato nello spirito.

Charpentier apre ancora una volta le danze, poi Simeri gela il Partenio due volte. Ma l’opportunismo che non ti aspetti di Illanes ristabilisce la parità. La nuova era in panchina inizia con un punto dal discreto peso specifico.

Avellino-Bari 2-2, il tabellino

Marcatori: 9′ pt Charpentier, 1′ e 18′ st Simeri, 28′ st Illanes.

Avellino (3-5-2): Tonti; Zullo (21′ pt Illanes), Morero (4′ st De Marco), Laezza (22′ st Palmisano); Celjak, Rossetti (22′ st Karic), Di Paolantonio, Micovschi, Parisi; Charpentier, Albadoro (22′ st Alfageme).

A disp.: Pizzella, Abibi, Njie, Carbonelli, Evangelista, Silvestri, Petrucci. All.: Capuano.

Bari (3-5-2): Frattali; Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Kupisz (1′ st Berra), Awua (13′ st Terrani), Schiavone (25′ st Folorunsho), Bianco, Costa (25′ st Corsinelli); Neglia (31′ st Ferrari), Simeri.

A disp.: Liso, Marfella, Esposito, Floriano, Cascione. All.: Vivarini.

Arbitro: Marcenaro di Genova. Assistenti: Zampese di Bassano del Grappa e Moro di Schio.

Note: ammoniti 15′ pt Perrotta, 49′ st Illanes, 6′ st Schiavone, 17′ st Celjak, 20′ st Rossetti per gioco scorretto, 34′ st Di Cesare, 35′ st Charpentier per comportamento non regolamentare, spettatori 4.612 (ospiti 659, abbonati 2.952), incasso 20.341, angoli 3-4, recuperi 4′ pt e 4′ st.

Ascolta lo Speciale Sportivo:

Bruno Gaipa
Latest posts by Bruno Gaipa (see all)

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi