Avellino, Braglia: “Classifica bugiarda, il nostro è un buon percorso”

Scritto da il 14 gennaio 2021

“A Teramo abbiamo corso molto, nel finale eravamo stanchi ed abbiamo anche rischiato, ci sta, del resto eravamo alla ripresa dopo la sosta. Se analizziamo la gara però, non siamo stati rinunciatari ed ho visto un buon Avellino. I nostri prossimi avversari stanno comprando giocatori ogni giorno, avranno grandi stimoli, se sbagliamo l’approccio sono guai, ma sono tranquillo perché ho visto bene i ragazzi. Loro vorranno fare risultato, noi vogliamo vincere, conosco Campilongo, è un tecnico bravo, gli auguro di salvarsi, ma di cominciare a risalire la china da domenica”, così Piero Braglia a due giorni dal match interno contro la Cavese.

Il tecnico biancoverde aggiunge: “Errico sta cercando di recuperare condizione e sicurezza, Maniero sta bene, Baraye deve trovare il ritmo gara, in infermeria è rimasto solo Di Francesco. Illanes mi ha fatto una buona impressione, dopo il suo arrivo il mercato può definirsi chiuso, poi il Ds è vigile, se ci saranno delle situazioni interessanti, ci faremo trovare pronti. Stiamo facendo un buon percorso, la classifica è buona, ma secondo me anche bugiarda per tutto quello che è capitato. Capisco le ambizioni, ma la realtà è che siamo nel gruppo che insegue le posizioni dal terzo posto in più. Adesso stiamo lavorando bene, ed anch’io vorrei vedere che per noi le cose comincino a girare nel modo giusto”.

 

Dino Manganiello

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi