Avellino, caso società, Chiacchio: “Depositati documenti importanti, c’è fiducia”

Scritto da il 13 gennaio 2020

Al ‘Pomeriggio da Supereroi’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto sulla vicenda societaria innescata dall’audizione di Circelli dopo l’esposto arrivato in Procura, l’avvocato Eduardo Chiacchio: “Non penso ci siano problemi di legittimità di firma e quindi di blocco di mercato vista che c’è stato qualcuno della nuova società che ha provveduto a vidimare pagamenti vari e il rinnovo contrattuale di Capuano. Nel corso dell’audizione di Nicola Circelli è stata presentata una esaustiva documentazione. E parecchi di questi documenti non erano in possesso della Procura. Ci sono altri due deferimenti: si discuterà delle dichiarazione di Ezio Capuano post Avellino-Ternana giovedì prossimo, mentre giovedì 23 gennaio si discuterà di irregolarità amministrative legate alla vecchia società e dovrebbe essere chiamato in causa anche l’ex presidente Claudio Mauriello”.

Ascolta l’intervento di Eduardo Chiacchio

Dino Manganiello

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi