Avellino Catanzaro: i lupi perdono l’imbattibilità

Scritto da il 8 novembre 2020

L’Avellino perde la sua imbattibilità al Partenio contro il Catanzaro. Dopo aver subito il pareggio in rimonta contro la Turris undici giorni fa, la squadra di Piero Braglia non si riscatta. Anzi.

Un po’ la sfortuna ( gli infortuni di Errico e Pane) un po’ gli episodi ( il gol fortunoso del pareggio dei calabresi ad opera di Curiale e l’espulsione di Miceli per i biancoverdi) ma soprattutto un Catanzaro adirato e determinato hanno portato la squadra di Braglia alla prima sconfitta del campionato. E’ la prima volta nella storia che il Catanzaro è corsaro in Irpinia.

Risultato finale 1-3. Aveva illuso un eurogoal di Fella al 32′, poi nell’ordine Curiale (42′) Di Massimo (58′) e Di Piazza (77′)

Ascolta lo Speciale Sportivo

 

 

 

 

Bruno Gaipa

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi