Avellino, De Simone: “Non siamo in crisi, adesso però servono risposte”

Scritto da il 8 dicembre 2020

“A Francavilla Fontana non c’è stata la reazione che ci si aspettava, ma non sono d’accordo sul fatto che sia un momento di crisi, due partite fa abbiamo vinto. Certo, per una squadra che vuole puntare al vertice, bisogna fare di più. In questo momento conta tantissimo dare una risposta, conta tantissimo concentrarsi sul presente e lanciare un messaggio ad una piazza giustamente esigente. L’assenza di De Francesco, soprattutto per le caratteristiche del ragazzo, pesa, ma non è detto che non si possa riproporre uno schieramento simile a quelli visti ultimamente. Stiamo pensando a tutte le opzioni possibili, anche perché ci sono tanti incontri ravvicinati”, così Domenico De Simone, allenatore in seconda dell’Avellino, in conferenza stampa alla vigilia del match interno con il Bisceglie, recupero della terza giornata di campionato.

Il tecnico biancoverde aggiunge: “Il nostro è un grande gruppo, con professionalità ed ambizione. Abbiamo avuto problemi con il covid, io l’ho vissuto ed è un’esperienza terribile. La nostra squadra poco rapida? Se c’è compattezza di reparto e si ha la condizione giusta, non soffriamo troppo gli avversari veloci. Errico ci permettere di variare schemi e atteggiamento. Ci dispiace molto non averlo. Il meteo preannuncia battaglia, ed occhio al Bisceglie allenato da una nostra vecchia conoscenza che verrà qui per fare bella figura. Non abbiamo mai battuto i pugliesi? C’è sempre una prima volta…”.

Dino Manganiello

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi