Avellino, Di Somma: “Diverso dall’80, ora c’è incertezza, sento spesso D’Agostino…”

Scritto da il 17 marzo 2020

Al ‘Pomeriggio da Supereroi’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto Salvatore Di Somma: “E’ una situazione drammatica, a differenza del 1980 e del terremoto, adesso non sappiamo quando possa finire. I ragazzi sono dei grandi professionisti e si stanno allenando nel limite del possibile. Ma di sicuro, come tutti, non la stiamo vivendo benissimo. Parlando del calcio in generale, ci sono grandissime incertezze per il futuro e ci vuole tempo anche per organizzarsi in prospettiva, per la prossima stagione. Temo che questa non possa concludersi. Casertana e Catania non sembra abbiano pagato gli stipendi, penso che anche altre squadre possano avere difficoltà simili. Ad Avellino invece è arrivato un grandissimo imprenditore, non c’erano dubbi che avrebbe saldato gli emolumenti. Con lui mi sento spesso, ora pensiamo ad uscire fuori da questa situazione, poi vedremo tutto il resto”.

Ascolta l’intervento di Salvatore Di Somma

Dino Manganiello

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi