Avellino e Braglia tra ritiro e mercato, tamponi ok

Scritto da il 25 agosto 2020

Secondo giorno di ritiro a Sturno per l’Avellino e prima seduta doppia: lavoro principalmente atletico in mattinata ed una sezione più corposa di tecnica individuale nel pomeriggio, con i giovani Acampora e Florio assenti causa affaticamento.

A dirigere gli allenamenti, Mimmo De Simone, ‘secondo’ di un Piero Braglia che ha seguito anche oggi il lavoro dei ragazzi dalla tribuna del Castagneto, dove in mattinata è stato affiancato da Salvatore Di Somma per una sorta di summit di mercato. Il tecnico biancoverde è apparso abbastanza rilassato e non ha mostrato preoccupazione nel corso di una chiacchierata informale con i presenti.

Intanto il club biancoverde ha comunicato che “i risultati dei primi due cicli di tamponi e del primo ciclo di test sierologici hanno avuto esito negativo per l’intero gruppo squadra. Venerdì è previsto il terzo tampone. Ciclicamente, come da protocollo Figc, il gruppo squadra verrà sottoposto a tampone naso faringeo ogni 4 giorni. Il test sierologico, invece, verrà ripetuto il prossimo 8 settembre, 15 giorni dopop quello effettuato prima della partenza per il ritiro di Sturno”.

 

Dino Manganiello

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi