Avellino, ecco Bucaro: impresa dura, responsabilità pesante, ma ci credo

Scritto da il 5 dicembre 2018

Terza avventura in biancoverde per Giovanni Bucaro, da ieri nuovo allenatore dell’Avellino, scelto per sostituire Archimede Graziani. “Sono sempre stato legato a questi colori, non ci possiamo nascondere nonostante la situazione particolare: dobbiamo riportare l’Avellino dove merita cominciando con il tirare al massimo fino alla sosta. La squadra l’ho trovata bene, al netto del clima particolare dopo la sconfitta di domenica. Tutti però si sono messi a disposizione e questo è positivo. Secondo me il girone G è il più difficile, insieme a quello pugliese. Non è un raggruppamento impossibile, ma ci sono molte squadre attrezzate. So che la responsabilità è grande, non dico che si tratta di una patata bollente, ma quasi. Ma sono pronto. Curerò molto la fase difensiva, provando a far cambiare mentalità e tirare fuori il meglio dagli under e confidando sull’aiuto di tutti”.

Queste invece le parole del Ds, Carlo Musa: “Non è stato semplice esonerare Graziani, ma dopo la sconfitta di domenica c’era bisogno di dare una scossa per invertire la tendenza. Paga Graziani, per il momento. Ma siamo consapevoli che le colpe sono di tutti e che da oggi tutti dobbiamo dare di più. Sono molto contento di aver trovato una persona perbene, siamo in sintonia e pensiamo possa dare tanto a questa piazza. Siamo pronti ad iniziare un nuovo cammino con tanta voglia di recitare un ruolo importante in questa stagione. Il mercato? Le valutazioni sui ‘tagli’ restano, in queste ore valutiamo invece le idee che già avevamo insieme al nuovo tecnico. Si potrebbe pescare tra i pro, più avanti, oppure puntare sugli svincolabili di D. Saranno fatte operazioni idonee per puntare in alto. Sarà un mercato importante ma sia chiaro, per questo contesto”.

Emozionato Daniele Cinelli, ‘secondo’ di Bucaro, anche per lui è un ritorno. “Sapete quanto ci tenevo a tornare qui. Per me è motivo di orgoglio, sono felice, ma anche la consapevolezza che c’è la responsabilità di fare qualcosa di importante in questa piazza, che è speciale. L’Avellino con questa categoria c’entra ben poco”.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi