Avellino, il sindaco al centro di movida e assembramenti

Scritto da il 31 maggio 2020

Si attendono provvedimento del Prefetto e del governatore De Luca dopo quanto accaduto la scorsa notte ad Avellino. Protagonisti il sindaco della città, Gianluca Festa, e centinaia di ragazzi, molti senza mascherina, che si erano radunati in via de Concilii, una strada centralissima e sempre frequentata da giovanissimi. Il sindaco Festa si è portato nel luogo in cui erano radunati i ragazzi.

Pare che all’inizio volesse parlare con loro, ma ben presto ha iniziato a cantare cori favorendo assembramenti e finendo addirittura per fare numerosi selfie con molti ragazzi che lo hanno accerchiato. Una scena ripresa da decine di persone. Un atteggiamento che ha finito per determinare, in piena notte, grande confusione ed evidentissimo rischio di contagio.

Laura De Gisi

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi