Avellino, Iovino: “Accordo firmato con Circelli, resto a disposizione”

Scritto da il 18 marzo 2020

Al ‘Pomeriggio da Supereroi’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto l’ex dirigente biancoverde, Bruno Iovino: “Difficile immaginare scenari in questo momento, si sta lavorando con il massimo senso di responsabilità, usando il cervello e non il cuore. I tesseramenti? Sappiamo che la stagione termina il 30 giugno, quella data non si può superare, a meno che il Coni non emetta una deroga. Al momento non è così, quindi resta quella dead-line. Io immagino una ripresa a inizio maggio, magari a porte chiuse, ci sarebbero due mesi a disposizione. Bisogna però muoversi con cautela, giorno per giorno, anche per quanto concerne contratti ed eventuali sforamenti del calendario. L’Avellino? Avevo dato disponibilità a Circelli, con un accordo firmato, in attesa di sviluppi. Aspettiamo cosa decide la nuova società. La mia posizione è lineare, c’è un ottimo rapporto con D’Agostino, sono a disposizione. L’importante è che l’Avellino non corra rischi come è successo poco tempo fa con la documentazione presentata in Figc”.

Ascolta l’intervento di Bruno Iovino

Dino Manganiello

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi