Avellino: Laezza stop, poker di nomi per Braglia

Scritto da il 2 settembre 2020

Si chiude il decimo giorno di ritiro per l’Avellino a Sturno con il mercato che propone quattro piste calde: per Castaldo si attende l’annuncio della risoluzione contrattuale con la Casertana; per Scognamillo si aspetta che si definisca il braccio di ferro con il Trapani per gli stipendi arretrati vantati (anche) dal difensore; per il centrocampista Mungo si prova a proporre come contropartita Ferretti. Nel mirino anche l’attaccante del Picerno Santaniello, che in caso di conferma di retrocessione per i lucani diventerebbe svincolato.

Intanto oggi pomeriggio non si è allenato Giuliano Laezza. Si è infatti sottoposto a un piccolo intervento chirurgico che lo terrà fuori per qualche giorno.

Dino Manganiello

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi