Avellino Vibonese 1-1

Scritto da il 12 gennaio 2020

Una strepitosa giocata di Parisi permette all’Avellino di replicare alla Vibonese in un match vibrante e giocato senza troppi tatticismi fino all’ultimo minuto da parte di entrambe le formazione. Finisce 1-1 al Partenio-Lombardi, dopo che Petermann aveva gelato la platea biancoverde deliziata prima del rientro negli spogliatoi dal gioco di prestigio del gioiellino serinese. Un pareggio sempre in discussione e condito da una direzione arbitrale non all’altezza che ha suscitato le forti di proteste di Capuano espulso nel primo tempo. Il tecnico di Pescopagano può però consolarsi con un punto di carattere e sostanza conquistato in piena emergenza.

Avellino-Vibonese 1-1, il tabellino

Marcatori: 19′ pt Petermann, 47′ pt Parisi.

Avellino (3-5-2): Tonti; Njie (22′ st Evangelista), Zullo, Illanes; Celjak, De Marco (46′ st Karic), Di Paolantonio, Silvestri (15′ pt Rossetti), Parisi; Micovschi, Albadoro.

A disp.: Pizzella, Carbonelli, Acampora, Petrucci. All.: Capuano.

Vibonese (4-3-3): Greco; Ciotti (25′ st Rezzi), Redolfi, Mahrous, Tito; Tumbarello (35′ st Prezzabile), Pugliese (26′ st Del Col), Petermann; Bubas, Bernardotto, Emmausso (41′ st Napolitano).

A disp.: Mengoni, Quaranta, Raso, Spinelli, Doko, Riga. All.: Modica.

Arbitro: Kumara di Verona Assistenti: Mittica e Gregorio di Bari.

Note: espulso 39′ pt Capuano per proteste, ammoniti 24′ pt Ciotti, 2′ st Pugliese, 3′ st De Marco, 10′ st Redolfi, 43′ st Prezzabile per gioco scorretto, 33′ pt Parisi, 38′ pt Zullo per comportamento non regolamentare, angoli 3-5, recuperi 6′ pt e 3′ st.

Ascolta lo Speciale Sportivo:

Bruno Gaipa

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi