Avellino, Zullo: “Priorità è la salute di tutti, al rientro ancora più carichi”

Scritto da il 14 marzo 2020

Al ‘Pomeriggio da Supereroi’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto il difensore dell’Avellino, Walter Zullo: “Vivo in periferia, ho un po’ di spazio davanti casa così posso fare un po’ di esercizi a corpo libero seguendo le indicazioni del nostro staff, poi ammazzo il tempo guardando film e leggendo libri. Sono in contatto con i miei compagni di squadra e tutti noi pensiamo che la tutela della salute sia la cosa più importante e quindi fermare il calcio è stata la scelta migliore. La priorità è capire quando finisca l’emergenza sanitaria, poi parleremo di nuovo di calcio. D’Agostino ha portato serenità, è stato un anno travagliato e non è stato semplice. Siamo anche sfortunati perché in un buon momento per noi, è capitato tutto ciò. Parlare di futuro è prematuro. Se si chiuderà il campionato, daremo tutto nel rush finale. Capuano è allenatore sanguigno, sta soffrendo in modo particolare questa inattività forzata, ma sa che ha a disposizione un gruppo responsabile e troverà atleti ancora più carichi”.

Ascolta l’intervento di Walter Zullo

Dino Manganiello

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi