Bimbo annegato: fermata la mamma per omicidio volontario

Scritto da il 3 gennaio 2022

E’ stata fermata per omicidio volontario la mamma del bimbo 2 anni che è morto annegato nelle acque antistanti località La Scala a Torre del Greco (Napoli). La donna, secondo gli inquirenti, avrebbe ucciso il figlio nella convinzione che lo stesso soffrisse di ritardi mentali. Nonostante gli interventi di alcuni presenti, per il piccolo non c’è stato nulla da fare.  L’indagata è stata condotta nella casa circondariale femminile di Pozzuoli, in attesa dell’udienza di convalida dinanzi al Gip.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi