Bufala Village, domani 10 settembre il via. Il coraggio di un’impresa possibile

Scritto da il 9 settembre 2021

Caserta. Mancano poche ore all’attesissima manifestazione che celebra la bufala ed i prodotti che da essi derivano. Un evento che, come abbiamo già avuto modo di dire, si adatta a qualsiasi categoria che include l’aspetto aziendale, formativo, didattico e ludico-ricreativo.
Venerdì, alle ore 16.00, i cancelli del polo fieristico di A1Expò di viale delle Industrie 10, San Marco Evangelista – Caserta Sud, si apriranno per dar vita ad un’esperienza di grande portata culturale che avvicina il consumatore alla filiera bufalina entrando nelle dinamiche della preparazione, dell’allevamento e della passione che gli esperti del settore e gli addetti ai lavori, coltivano quotidianamente verso i prodotti bufalini e caseari.
Ieri mattina si è svolta la conferenza stampa presso la sede del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana.

A fare gli onori di casa è stato il Direttore del Consorzio, Pier Maria Saccani:
“Dopo l’evento Cibus, – afferma Saccani – siamo pronti per affrontare quest’altra manifestazione che ci consente di mettere in vetrina il nostro prodotto che rappresenta la Campania nel mondo. Per tutelare e rafforzare il comparto – prosegue il Direttore – è necessario formare giovani affinché possano apprendere le tecniche di preparazione del prodotto. Noi ci siamo e a tal proposito abbiamo istituito dei corsi di formazione dalla durata di sei mesi. Con questa proposta formativa cerchiamo di dare linfa e innovazione andando a contrastare il problema delle carenze di figure professionali.”
A seguire ha preso la parola Manuel Lombardi, Presidente provinciale di Coldiretti che ribadisce l’importanza dell’intera filiera che rappresenta indiscutibilmente un orgoglio per Terra di Lavoro e la Regione Campania che, con fierezza, esprimono un prodotto ineguagliabile attraverso un concetto di identità e rappresentatività.
“Grazie al Presidente di A1Expò, Antimo Caturano – conclude Lombardi – che ha pensato ad un evento per le famiglie e per i bimbi. Questo aspetto, credo sia fondamentale per lo sviluppo dell’indotto in un’ottica lungimirante e futuristica. Organizzare un evento del genere vuol dire avere coraggio. Il coraggio di un imprenditore che propone un’esperienza di grande valenza e che testimonia l’attaccamento alla propria terra.”
A chiudere la conferenza stampa, Antimo Caturano:
“Ringrazio tutti per la partecipazione – esordisce il Presidente del Polo Fieristico – dalle Istituzioni che ci hanno manifestato la rispettiva vicinanza al Consorzio e Coldiretti. Con il Consorzio si dà seguito ad una collaborazione che è già risultata vincente nelle precedenti edizioni. Un binomio destinato a durare nel tempo.
Coldiretti dimostra ogni giorno la potenza dell’intera Confederazione incidendo positivamente sull’intera filiera e l’indotto che ne deriva.
Bufala Village sarà l’evento cucito addosso a tutti i visitatori, pensato per la necessità di chiunque verrà a trovarci. Una festa che rende edotto il consumatore ma che mette al centro i bimbi, le famiglie, l’imprenditoria ed il divertimento”.
Tra i presenti:
Dottoressa Giovanna Battipaglia del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali Biologiche e Farmaceutiche dell’Università Luigi Vanvitelli;
Dottor Gianluca Neglia, professore di Zootecnica Speciale al Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali dell’Università Federico II;
Dottor Achille Guarino, Vicepresidente dell’Istituto Zooprofilattico;
Dottor Gianluigi Zullo, delegato ANASB.

Tutte queste rappresentanze istituzionali succitate, hanno contribuito attraverso le rispettive doti professionali, culturali e scientifiche ad impreziosire il dibattito.

Appuntamento dunque a venerdì per l’inizio di una 3 giorni di divertimento, d’informazione e di prelibatezze gastronomiche.

Riascolta da qui l’intervista ad Antimo Caturano, presidente di A1 Expò

 

 

Bruno Gaipa

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi