Bugo a Radio Punto Nuovo: chi può deve aiutare

Scritto da il 1 aprile 2020

Bugo a casa da un mese: “ho più tempo da trascorrere con mio figlio e mia moglie”. Il tour riprenderà appena sarà possibile ma “ora bisogna aiutare gli ospedali e il personale sanitario”.

 

Bugo a Radio Punto Nuovo.

Nel Punto Nuovo Day, il compleanno di Radio Punto Nuovo, è passato a trovarci anche Bugo, che ha partecipato allo scorso Festival di Sanremo in coppia con Morgan.

Nella chiacchierata in diretta ai microfoni di Radio Punto Nuovo, Bugo ci ha raccontato la sua vita in “quarantena”. “Cerco di veder il lato positivo, posso stare più tempo con mi figlio e mia moglie” ha detto Bugo che, a causa dell’emergenza sanitaria, ha dovuto interrompere la promozione del suo ultimo album “Christian Bugatti”, uscito a cavallo del festival sanremese.  Il cantautore festeggia in questi giorni anche i suoi primi 25 anni di musica con The Platinum Collection,  triplo cd che raccoglie le sue più belle canzoni.

Bugo a Radio Punto Nuovo: chi può deve aiutare

Bugo, che anche in questa pausa “forzata” non smette di lavorare scrivendo e componendo canzoni, soprattutto di notte, ( quando suo figlio dorme, ndr), non vede l’ora di ripartire con il tour; “Riprenderemo appena sarà possibile, probabilmente in autunno”.

E prima di salutarci, Bugo invita il pubblico a donare. “Ci sono tante possibilità in questo momento per chi può e vuole aiutare. In questo momento è nostro dovere sostenere gli ospedali e i sanitari che stanno facendo tanto, chi può deve aiutare  “.

ASCOLTA L’INTERVISTA COMPLETA

 

 

Katia Manna

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi