Camorra: sette arresti nel clan Moccia

Scritto da il 16 febbraio 2019

I carabinieri della compagnia di Casoria, su richiesta della Dda di Napoli, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per sette soggetti ritenuti appartenenti al clan camorristico “Moccia”, attivo ad Afragola e con tentacoli anche a Casoria e Arzano, hinterland a nord di Napoli. Il provvedimento è stato emesso dopo la sentenza di primo grado che ha colpito i sette con pesanti condanne per estorsione, esercizio abusivo di attività finanziaria, riciclaggio e reimpiego di beni.

I destinatari della misura sono: Raffaele Bencivenga, 53 anni (condannato ad 14 anni di reclusione), Giustino De Rosa, 49 anni (11 anni e 6 mesi), Pietro Iodice, 53 anni (18 anni e 6 mesi), Antonio Pezzella, 36 anni (9 anni e 6 mesi), Gennaro Piscitelli, 38 anni (13 anni e 6 mesi), Antonio Puzio, 35 anni (13 anni e 6 mesi) e Giuseppe Puzio, 49 anni (13 anni).


Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi