Campania da scoprire, passando per l’Egitto

Scritto da il 13 novembre 2021

A Napoli fino a maggio la mostra  “Tutankhamon / Viaggio verso l’eternità”. Un viaggio tra archeologia, storia e tecnologia per conoscere la vita del celebre faraone.

 

Campania da scoprire, passando per l’Egitto.

Nel consueto appuntamento del venerdì mattina con Campania da scoprire, con la guida turistica Erika Chiappinelli abbiamo parlato della mostra “Tutankhamon / Viaggio verso l’eternità”.

In esposizione ci sono oltre 100 riproduzioni dei reperti più importanti trovati nella tomba di Tutankhamon, realizzati a Il Cairo in collaborazione con il Ministero delle Antichità Egizie, tra cui il trono d’oro, il carro da guerra, i sarcofagi, i vasi canopi e la famosa maschera d’oro. Tanti sono anche i reperti originali provenienti dalla collezione egizia del Museo Archeologico Nazionale di Firenze.

A guidare i visitatori lungo l’esposizione è l’ologramma dell’archeologo Howard Carter, scopritore della tomba mentre, grazie a ricostruzioni scenografiche, e all’applicazione della realtà virtuale, il visitatore è catapultato nell’ambiente ricostruito della tomba di Tutankhamon e può soffermarsi sui singoli oggetti del corredo funerario.

Una mostra importante, sottolinea Erika Chiappinelli, che ci ricorda come la città di Napoli sia legata storicamente all’Egitto, grazie alla presenza degli Alessandrini già prima dell’Impero Romano. Frequentazioni le cui testimonianze si ritrovano nella toponomastica del centro storico (Piazzetta Nilo, Vico degli Alessandrini, Statua del Nino). Senza dimenticare che nel Museo Archeologico della città è presente la più importante collezione egizia dopo quella conservata nel Museo Egizio di Torino

 

 

ASCOLTA CAMPANIA DA SCOPRIRE

 

 

Katia Manna

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi