Capri, turista drogata e violentata

Scritto da il 10 agosto 2018

Una manager francese di 33 anni ha denunciato di essere stata drogata e violentata da un cittadino americano lo scorso mese di Luglio, in un hotel di Capri (Napoli).  L’uomo avrebbe abusato della turista dopo averle offerto ospitalità nella sua stanza d’albergo, in seguito a problemi di abitabilità che la donna, ed una sua amica, avevano avuto nell’appartamento preso in affitto sull’isola. Nella denuncia sulla quale la Procura di Napoli ha aperto un’inchiesta la manager ha spiegato che l’americano, suo coetaneo, al ritorno da una serata di festa con alcuni amici, avrebbe approfittato di un momento di assenza della sua amica per farle bere un cocktail con stupefacenti e poi abusarne sessualmente. Vittima e presunto aggressore sono ora all’estero, mentre le indagini continuano nel più stretto riserbo.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi