Capuano: “Arrabbiati e con tanti acciacchi ma giocheremo da Avellino”

Scritto da il 30 novembre 2019

La gara con la Ternana ha rappresentato il danno e la beffa per noi, perché ci sono stati episodi arbitrali che ci hanno penalizzato e che fanno cumulo con quanto successo di analogo in occasioni delle partite con Bari, Reggina e Potenza. Questo è il danno, la beffa è che contiamo molti acciaccati. Laezza e Celjak comunque verranno con noi domani, magari a qualcuno chiederò uno sforzo e di stringere i denti perché in momenti così deve valere più l’uomo che il calciatore. Non ci saranno invece Carbonelli, Palmisano ed Evangelista”, così Ezio Capuano alla vigilia della trasferta in terra laziale contro la Viterbese.

Il tecnico biancoverde aggiunge: “La società? Ribadisco che io penso solo al campo e non conosco altre dinamiche. Penso alla squadra e alla partita, senza cercare alibi, anche nel gruppo non si parla di cose che non sono attinenti al match, ma comunque mi auguro che tutto si risolva per il meglio. La Viterbese? E’ un’ottima squadra, adotta il 3-5-2, noi abbiamo un paio di soluzioni tattiche, vedremo anche in funzione di chi avrò a disposizione. Di sicuro giocheremo da Avellino, come sempre, e puntiamo a fare punti, magari auspicando un po’ di fortuna in più. Da questo punto di vista siamo in credito”.

Dino Manganiello

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi