Carrera: “Campionato più equilibrato. Nessuno spianerà la strada alla Juventus”

Scritto da il 29 ottobre 2019

A Radio Punto Nuovo è intervenuto Massimo Carrera, allenatore: Bari? Grande esperienza, ho fatto 3 anni di Serie B e mi sono appassionato al calcio vero e grazie alla quale sono poi arrivata alla Juventus. Ambiente bergamasco? Sicuramente un ambiente euforico, ma non è più una sorpresa, sono 3-4 anni che sta facendo benissimo. Gioca un bel calcio, fa divertire la gente. La Champions è un po’ diversa dal campionato, purtroppo non riescono a fare bene. A Bergamo il Papu è diventato un grande giocatore, penso che sia una questione personale essere rimasto lì a giocare la Champions. E’ il capitano, è un leader. Gasperini? Ha trovato un ottimo sistema di gioco tale da valorizzare tutti i giocatori. Non ha timore nel mettere in campo i giovani, quelli che giocano meglio li impiega. Li valuta sotto un profilo umano e sotto un profilo tecnico poi. Grande squadra? Secondo me Gasperini ha tutte le caratteristiche per allenare una squadra di altissimo livello, anche perché ha trasformato l’Atalanta, ritengo si possa reputare un grande allenatore. Sulla carta la Juve ha una rosa ampia, può permettersi il turnover, non penso che Conte e Ancelotti però si arrenderanno e gli spianeranno la strada. Penso sia un campionato molto più equilibrato, è tutto aperto. Ci sono partite che sulla carta sembrano ovvie, e poi…”.

Valeria Cardillo
Follow me on

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi