Cavese-Reggina: tensione, tre denunce

Scritto da il 11 gennaio 2020

Momenti di tensione si sono avuti nel pomeriggi tra sostenitori della Reggina e della Cavese. Entrambe le tifoserie erano dirette a Castellammare di Stabia – dove la squadra di Cava dei Tirreni (Salerno) gioca le gare casalinghe – per la partita del campionato di serie C (girone C), poi terminata 3-0 per i metelliani. Due auto di supporters calabresi non hanno seguito l’ itinerario previsto dalle forze dell’ Ordine ed hanno incrociato i tifosi avversari alla barriera autostradale di Nocera Inferiore della A3, dove c’è stato un lancio di oggetti. Altri problemi di ordine pubblico si sono avuti durante il pre-filtraggio effettuato degli agenti della sottosezione di Napoli Nord della Polizia Stradale prima che i tifosi calabresi arrivassero a Castellammare di Stabia. Tre sostenitori della Reggina, che viaggiavano a bordo di un pullman, sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale. Durante i controlli i poliziotti hanno sequestrato mazze e petardi


Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi