CHAMPIONS, Milik scalda i motori

Scritto da il 12 settembre 2017

L’obiettivo primario resta quello di trionfare in campionato, ma il gruppo azzurro vuole continuare a stupire anche in Champions. Sarri per la trasferta in Ucraina contro lo Shakhtar non farà un eccessivo turnover, ma potrebbe far tirare il fiato ad Insigne: “Il tridente composto da Callejon, Milik e Mertens è una possibilità. Non ho ancora deciso se far riposare Lorenzo”. Il tecnico azzurro non vuol sentir parlare della panchina su cui sarà seduto nella prossima stagione: “Il mio futuro è l’ultima delle preoccupazioni per me. Noi dobbiamo giocare in Champions e, siccome sarà una stagione piuttosto impegnativa, dobbiamo solo pensare partita per partita”. Sarri non si fida degli ucraini: “Lo Shakhtar è una squadra forte, poco conosciuta in Italia, ma abituata a fare la partita. Gli ucraini hanno giocatori offensivi molto tecnici, attaccano con molti elementi. Credo che saremo costretti a difendere bassi, perché ci metteranno in difficoltà, ma potrebbe venire fuori una gara che ci offrirà delle opportunità”. Il tecnico dei partenopei poi difende Hamsik che non vive un momento semplice: “Per me è insostituibile, ha una capacità di giocare tra le linee che non ha nessuno dei nostri centrocampisti. Per questo – conclude l’allenatore azzurro – esce tutte le partite, è l’unico modo per farlo riposare ed averlo sempre a disposizione”. Milik, che l’anno scorso proprio in Ucraina regalò la prima vittoria in Champions a Sarri, spera di avere una chance da titolare: “Sono pronto a giocare, sono al 100%, dipende solo dal tecnico. Ho giocato anche con la nazionale polacca una gara importante. Non so ancora – conclude il centravanti azzurro – se sarò della partita, ma non devo pensare a me stesso, bensì solo alla squadra. Dovremo scendere in campo con la giusta mentalità  per raggiungere il nostro l’obiettivo”. 

PROBABILI FORMAZIONI

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Ordets, Rakitskiy, Ismaily; Stepanenko, Fred; Marlos, Kovalenko, Taison; Ferreyra. All.: Paulo Fonseca.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Raul Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Mertens. All.: Sarri.


Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi