Chiara Ferragni, Giulia De Lellis e Nuela: il trio che sconvolge l’Italia

Scritto da il 30 settembre 2019

Chiara Ferragni, Giulia De Lellis e Nuela rompono le classifiche, scandalo in Italia

Negli anni ’80 ci immaginavamo un popolo con scarpe che si allacciano da sole e macchine volanti. Impossibile non ammettere l’avanguardia tecnologica del 2019, ma forse qualcosa non è andato proprio come volevamo. La tecnologia avanza, ma l’uomo non riesce a corrergli dietro, o almeno non tutti. Mentre l’intelligenza artificiale si sviluppa, quella umana rimane indietro tra un film, un libro ed una canzone. E’ proprio questo l’argomento che più turba gli italiani in questo periodo: Chiara Ferragni ed il suo film, Giulia De Lellis ed il suo libro, Nuela e la sua canzone.

Chiara Ferragni, nota influencer italiana, ha appena visto uscire il suo docufilm, diretto da Elisa Amoruso, nei cinema italiani.  Ha avuto un eclatante successo collezionando circa 160mila spettatori ed incassando 1,6 milioni al box office e superando il film ‘C’era una volta a… Hollywood‘ di Quentin Tarantino.

Giulia De Lellis, nota influencer italiana, ha pubblicato un libro dal titolo ‘Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!‘. Scritto da Stella Pulpo, il libro è in vetta alle classifiche dei libri più venduti: 53.674 copie vendute. La sua storia, finita male, con il suo ex Andrea Damante, ha superato il libro ‘L’istituto’ di Stephen King.

Nuela, nome d’arte di Emanuele Cristanti, ha sfondato il palco di X Factor ottenendo quattro ‘sì’ per accedere alla fase successiva di questa nuova edizione del talent show. Ciò che ha convinto i giudici è stato il suo singolo ‘Carote‘.

“Carote, carote
Solo carote
Le regalo a mio nipote
Diventano banconote
Le scuote e le percuote
Cellula eucariote”

Difronte a loro il popolo italiano s’indigna

Qualcuno scrive “è una vergogna”, qualcun’altro ci ride su ed anche su questo l’Italia si divide. Ma cos’è che ci indigna così tanto? Il fatto che il mestiere dell’influencer o ‘imprenditrice digitale‘ tanti anni fa non esisteva e che quindi adesso non può essere definito tale? Oppure che ciò che vende e piace, non è scritto o prodotto dalle grandi menti già affermate? Chiara Ferragni supera il grande Quentin Tarantino, Giulia De Lellis supera Stephen King, Nuela supera i suoi compagni con un tema frivolo e una canzone nata per scherzo. Noi quando supereremo i pregiudizi?

Valeria Cardillo
Follow me on

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi