Cinema in crisi, nuovo attacco del coronavirus

Scritto da il 27 ottobre 2020

Momento buio per cinema e teatri dopo il grande sforzo per preservare la sicurezza dei clienti.

Cinema in crisi, nuovo attacco del coronavirus

Purtroppo siamo tornati molto indietro, il momento è davvero drammatico perché dopo il lock down che c’è stato nella scorsa stagione, all’apertura le sale cinematografiche , grandi e piccole si sono attivate per garantire la sicurezza del pubblico.

Quando la stagione stava per ripartire con nuove produzioni e film belli in arrivo , ecco che siamo ritornati al punto di partenza ossia alla chiusura.

Lo racconta ai nostri microfoni Roberto D’Avascio , presidente di Arci Movie

 

Ascolta l’intervista per intero.

 

 

Elisa D'Avino

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi