Coronavirus, morto il foniatra Massimo Borghese

Scritto da il 17 marzo 2020

È morto stroncato dal coronavirus il dottor Massimo Borghese, specialista in Otorinolaringoiatria e Foniatria. Aveva appena compiuto 63 anni ed è stato ideatore del metodo foniatrico integrato con cui favoriva l’abilità linquistica dei bambini affetti da autismo. Ad annunciarlo su Facebook sono tantissimi pazienti e colleghi, tra cui il dottor Franco Fussi, Foniatra e Otorinolaringoiatra: “Apprendo ora del decesso causa coronavirus del dott. Massimo Borghese, un collega che non vedevo da qualche anno ma con cui avevo condiviso i primi anni di convegni e ricerca, ne ricordo l’impegno, la giocosità del vivere, le barzellette con cui faceva ridere me e Tiziana Fuschini (la mia logopedista di allora). RIP”.

Laura De Gisi

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi