Costa: “Stadi aperti al 100% dal 24 marzo. Dal 1 aprile allo stadio senza Green Pass”

Scritto da il 2 marzo 2022

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Andrea Costa, sottosegretario al Ministero della Salute: “​Per Napoli-Milan non ce la faremo a tornare alla capienza massima allo stadio. Confido per il 24 marzo, in occasione dell’impegno della Nazionale, per avere lo stadio al 100%. I dati migliorano, serve un segnale da dare anche ai cittadini. Dobbiamo proseguire nella somministrazione della terza dose. Le evidenze scientifiche dimostrano come sia la terza dose a proteggere dalla malattia. Napoli-Fiorentina al 100%? Credo sia un obiettivo assolutamente raggiungibile. Lavoriamo per quello e i dati ci confortano. Anticipare a marzo? Poteva essere utile, ma il criterio del Governo è stato quello della gradualità. Lo stiamo facendo nell’allentamento delle stesse misure. L’importante è avere una prospettiva positiva e stiamo vedendo la luce in fondo al tunnel. Alcune scelte potevano essere affrontate anticipatamente. Dobbiamo cogliere il positivo per la pandemia. Il 31 marzo termina lo stato d’emergenza: inizierà una fase nuova e ci sarà un progressivo allenamento delle misure restrittive, incluso il Green Pass. Allo stadio senza Green Pass? Il criterio è della distinzione tra luoghi all’aperto e al chiuso, ne terremo conto di questa cosa. Gli spazi all’aperto saranno i primi per questo allentamento. Coppa Italia per il Milan? Sarebbe già un obiettivo. La lotta scudetto è intensa, è un elemento che rende il campionato più appassionante. Guerra in Ucraina? Non c’è dubbio che oltre a testimoniare vicinanza alla popolazione ucraina dobbiamo offrire aiuti e sostegni concreti per loro. I Ministri della Salute europei hanno iniziato un momento di condivisione per comprendere le reali necessità. Da parte del nostro Paese c’è massima disponibilità in quanto a sostegno, creare corridoi umanitari, fare accoglienza e fornire assistenza sanitaria. Porteremo avanti tutto coordinato dalla commissione europea che ha dimostrato coesione e unità. È un dato positivo. Mi unisco all’appello del Santo Padre in questa giornata di preghiera, è l’occasione per chi crede e un momento per tutti di civilizzazione. Ci auguriamo possa essere utile per recuperare una situazione drammatica”.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi