Curiosità – Perchè diciamo “Un altro paio di maniche”

Scritto da il 21 gennaio 2020

Continua il nostro viaggio tra detti ed espressioni tipiche del nostro linguaggio

L’espressione “è un altro paio di maniche” è utilizzata per indicare l’essere un’altra cosa. L’espressione idiomatica ha origini medievali, dopo la metà del XV secolo quando la moda femminile prevedeva maniche intercambiabili.

L’originale sistema adottato dagli uomini, che mettevano legacci ai bordi delle spalle e lungo le maniche delle vesti d’arme, venne preso dalle donne come un ottimo spunto per fantasie e decorazioni.

Le vesti femminili erano dunque provviste di un certo numero di maniche anche di diversa foggia, colore e stoffa, da indossare a seconda dell’occasione, del valore, del gusto e della stagione. Numerosi ritratti mostrano donne con la veste alla quale vennero applicate maniche ornatissime, con ricami, nastri e spacchi, che costituivano spesso l’elemento più ricco e ricercato della veste. Non era raro infatti che le maniche fossero un prezioso dono offerto dal fidanzato alla futura sposa o dalla dama al cavaliere il quale legava la manica direttamente al braccio dell’armatura.

Nei testamenti si trovano più maniche per un solo abito; nella dote di Lucrezia Borgia (Subiaco 1480 – Ferrara 1519) vennero elencate più di cento maniche infatti il numero di maniche, rappresentava anche l’appartenenza ad uno specifico rango.

Un metodo, per attaccare le maniche alla veste, attorno al 1470, era tramite piccoli punti ricamati sulla parte alta esteriore creando uno spacco sotto l’ascella lasciando in vista la sottoveste, come nelle immagini di Lorenzo di Credi e del Ghirlandaio.

Bruno Gaipa

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi