DA DOMANI LA MOSTRA “BAMBINI SPERDUTI” A SAN DOMENICO MAGGIORE

Scritto da il 19 luglio 2021

 

DA DOMANI LA MOSTRA “BAMBINI SPERDUTI” A SAN DOMENICO MAGGIORE

Oggi, alla sede del   Sindacato Unitario Giornalisti della Campania in  Via Cappella Vecchia a  Napoli , il “CONADI – Consiglio Nazionale Diritti Infanzia e Adolescenza” presenta alla stampa la mostra ad ingresso libero “BAMBINI SPERDUTI”, in programma dal 20 al 30 luglio 2021 nella Sala del Grande Refettorio del museo di San Domenico Maggiore .

La mostra “Bambini sperduti” – patrocinata dall’assessore all’Istruzione, Cultura e Turismo del Comune di Napoli, Annamaria Palmieri – con fotografie di Umberto Palma, Presidente CONADI e Paola Bruno e con disegni di Bianca Pacilio – nasce da un viaggio umano ed artistico e ambisce a soddisfare bisogni molteplici e differenziati,  come tutte le cose che nascono dall’amore e dalla cura trasmettono bellezza e cuore, così la mostra è stata concepita come momento speciale, con un senso più profondo del solo “mettere in mostra”.

Un sottile filo rosso legherà un’opera all’ altra, il medesimo filo che ha condotto e condurrà ancora gli artisti ad individuare con profonda sensibilità, professionalità e meraviglioso spirito umanitario, in varie aree del mondo, i disagi, i sogni spezzati, le ali tarpate e, soprattutto, il diritto ad una vita sana e serena dei “Bambini sperduti”.

Alla presentazione alla stampa interverranno il Presidente Nazionale CONADI, gli autori della mostra Umberto Palma, Paola Bruno e Bianca Pacilio, l’assessore all’Istruzione, Cultura e Turismo del Comune di Napoli Annamaria Palmieri e il direttore artistico dell’evento Domenico “Mimmo” Pesce.

Ascolta qui l’intervento di Umberto Palma, Presidente CONADI :

 

 

Simonetta de Chiara Ruffo

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi