Dal Verme (cons. polacco): “Legia-Napoli, preoccupazione per possibili facinorosi”

Scritto da il 3 novembre 2021

A Radio Punto Nuovo è intervenuto Dario Dal Verme, console polacco a Napoli: “Personalmente, mi sento tranquillo perché vedrò la partita in tv. Mi hai fatto piacere partecipare, ma i teppisti pseudo tifosi sono dappertutto. Questi signori non cercano altro che incontrarsi per scontri. Dovrebbero essere le autorità per evitare tutto questo ed hanno tutti i mezzi per farlo. In altri paesi, forse non c’è questo tipo di fermezza. Bisogna capire quali tifosi del Napoli vanno lì. Se partono dei facinorosi che vogliono solo andare a distruggere si possono avere preoccupazioni. Io sono preoccupato, già c’è stato un precedente a Varsavia con i presunti tifosi della Lazio. Come in quel caso, questi soggetti vanno rilasciati solo sotto cauzione. Non voglio partecipare ed intossicarmi una partita. Rispetto a 15 giorni fa, quando questura e prefettura di Napoli hanno vietato l’ingresso dei tifosi del Legia, dove hanno pagato anche tanti tifosi per bene per scongiurare il pericolo dei balordi, in questo caso le autorità polacche hanno fatto un passo in avanti. Spero però che tutti si comportino bene anche perché in Polonia non si scherza su questi fatti. Riprendiamoci il calcio e gli stadi”.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi