Dallo spazio segnale radio “alieno”

Scritto da il 29 dicembre 2020

Arriva dalla stella più vicina al Sole il segnale radio captato nell’ambito di un progetto di trasmissioni aliene. Il parere dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte

Dallo spazio segnale radio “alieno”?

Arriva dalla stella più vicina al Sole il segnale radio captato nell’ambito di un progetto di trasmissioni aliene.

Si tratta di un segnale radio anomalo individuato analizzando i dati raccolti nel 2019 che potrebbe essere attribuibile ad uno dei tanti satelliti in orbita. Un’altra ipotesi è che si tratti di segnali radio naturali emessi da un pianeta con un forte campo magnetico, come quello di Giove, che si trova vicino o dietro Proxima Centauri.

Ne abbiamo parlato nella rubrica Notizie dallo Spazio con la direttrice dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte (Inaf) Marcella Marconi.

“Ci sono almeno due pianeti che orbitano attorno a Proxima Centauri, la seconda stella più vicina a noi dopo il Sole, e uno di questi si trova in una zona di abitabilità”, ha affermato la dottoressa Marconi. E’ anche vero che “il nostro cielo è popolato di satelliti”, ci ricorda la direttrice dell’Osservatorio,  e quindi “il segnale potrebbe arrivare proprio da uno dei tanti tanti satelliti in orbita”.

La possibilità che il segnale radio provenga da un’altra civiltà è molto allettante ed eccita il mondo scientifico.

Ascolta cosa ha detto in proposito la dottoressa Marconi.

 

 

 

 

Katia Manna

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi