Dato alle fiamme mentre videochiama la fidanzata

Scritto da il 3 luglio 2022

Cosparso di liquido infiammabile e poi dato alle fiamme mentre, seduto su una panchina, stava videochiamando la sua fidanzata.

A Frattamaggiore, in provincia di Napoli, in viale Tiziano, Nicola Lupoli, di 36 anni, è stato avvolto in pochi istanti dalle fiamme: il fratello arrivato sul posto, lo ha portato all’ospedale di Frattamaggiore.
Per lui ustioni sul corpo e condizioni molto gravi. E’ stato trasferito al centro grandi ustionati del Cardarelli e poi al Policlinico di Bari; per lui prognosi riservata e coma farmacologico.
Laura De Gisi

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi