De Magistris a Radio Punto Nuovo: Io, “sentinella napoletana”, non mollo

Scritto da il 14 maggio 2020

Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo all’indomani del nuovo decreto presentato in conferenza stampa dal Premier Conte ieri sera.

Nel suo intervento, oltre a sottolineare l’importanza di essere uniti  in questa guerra, durante l’intervista ha evidenziato alcuni punti  cioè:

  1. L’importanza del fattore tempo, determinante  nell’attuazione delle misure previste dall’inizio dell’emergenza Coronavirus ad oggi, considerando che ci troviamo in una crisi economica e sociale che è la peggiore dal dopoguerra ad oggi;
  2. Ha anche sottolineato la scollatura tra il Governo e i Sindaci, definiti dal Premier Conte le “sentinelle del territorio“. Purtroppo, secondo il Sindaco de Magistris,  in questa manovra i Sindaci non sono stati ascoltati come avrebbero voluto per ripartire in sinergia con il Governo centrale. E il problema è che ogni Sindaco ha dietro di sè il popolo che fa riferimento a lui, e a lui chiede risposte.
  3. Con riferimento alla città di Napoli e alla ripresa delle attività, ha sottolineato che con tutti i suoi collaboratori sta  pensando all’utilizzo degli spazi all’aperto per la ripresa non solo della ristorazione ma anche degli spettacoli teatrali, allestendo palcoscenici e platee all’aperto in tutta sicurezza.  E questo è quanto sarà organizzato per l’Estate a Napoli: enormi spazi pubblici da utilizzare evitando gli assembramenti.

Ascolta l’intervista completa qui: 👇🔻

 

 

Simonetta de Chiara Ruffo

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi