Della Frera: “Quindici giorni per il nuovo protocollo semplificato anti-Covid”

Scritto da il 15 ottobre 2021

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Walter Della Frera, membro AIC della commissione medica della FIGC: “Il caso Rabiot? Non mi esprimo su questa vicenda, perché non si può stabilire con certezza se il calciatore sia No-Vax o meno. È un aspetto che riguarda la sua privacy e neanche il suo medico può divulgare questa notizia. In Italia faremo un nuovo protocollo per semplificare il percorso dei calciatori vaccinati e mantenere alta la guardia contro il Covid. La strada sarà quella intrapresa dal Governo per i posti di lavoro. I tempi del nuovo protocollo? Speriamo di farcela in quindici giorni. L’obbligo vaccinale per i calciatori? Non si può obbligare nessuno, ma si può portare avanti un’importante campagna di sensibilizzazione per convincere anche il restante 2% non ancora vaccinato a farlo. Mettere fuori rosa i calciatori No-Vax? Penso che si vada verso la strada di sottoporre a continui tamponi coloro che non vogliono vaccinarsi per permettere loro di restare nel gruppo squadra”.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi