Dipendenti comunali timbravano e poi facevano shopping

Scritto da il 15 febbraio 2020

Timbravano il cartellino ma poi si dedicavano a shopping e passeggiate. Le immagini di videosorveglianza li hanno, però, incastrati. Non solo, i due dipendenti comunali di San Vitaliano (Napoli) non sapevano di essere pedinati dai carabinieri: ora sono accusati di assenteismo, truffa aggravata e falsità commessa da pubblico ufficiale.
Sono stati i carabinieri della stazione di San Vitaliano ad eseguire le due misure cautelari, emesse dal Gip del Tribunale di Nola a carico di due incensurati, un 65enne e un 57enne rispettivamente impiegati nell’Area Politiche Sociali e nei Servizi Cimiteriali del comune di San Vitaliano. I due sono stati sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Laura De Gisi
Latest posts by Laura De Gisi (see all)

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi