DOPO 18 ANNI TORNA IL MINISTERO DEL TURISMO

Scritto da il 18 febbraio 2021

DOPO 18 ANNI TORNA IL MINISTERO DEL TURISMO

Dopo 18 anni torna il Ministero del Turismo. Era ora. Abolito nel 1993, finalmente il Ministero del Turismo rinasce. Ha visto giusto il Governo Draghi che finalmente torna a puntare su una delle risorse principali del nostro Paese, che in condizioni ottimali genera un Pil annuo di circa 200 miliardi e contribuisce alla nostra  bilancia commerciale  per circa 45 miliardi. Senza tralasciare  il 15 per cento della forza lavoro totale del Paese impiegata nel ramo.

E gli operatori del settore non stanno nella pelle. Lo avevano invocato a gran voce, soprattutto in questo periodo di pandemia e il Premier non se lo è fatto dire due volte. Il Leghista Massimo Garavaglia è il nuovo Ministro del Turismo. Stamattina Radio Punto Nuovo ha raccolto le considerazioni di Gianni Ricci, General Manager dell’Hotel Excelsior di Napoli e membro dell EHMA, prestigiosa Associazione Europea dei Direttori di Hotel (European Hotel Managers Associations). 

Il Direttore ha espresso grande soddisfazione per il ripristino del Ministero dedicato ad un settore così importante, grazie al quale esiste un enorme indotto lavorativo: “il mio auspicio – ha dichiarato – è che si possa ricorrere ad una programmazione e ad una importante comunicazione del turismo in Italia. Dobbiamo sfruttare tutti i nuovi sistemi di comunicazione come i social e le campagne di marketing per valorizzare il nostro patrimonio e renderlo attrattivo. Quanto alle città come Napoli, è importante non solo valorizzarle e renderle attrattive per i turisti ma bisogna fare in modo da renderle centrali nel comparto dei congressi e delle fiere: vanno create tutte le strutture che possano far sì che diventino attrattive anche per gli appuntamenti internazionali. E noi saremo felici di dare una mano e contribuire al successo della nostra città anche in questo campo“.

Simonetta de Chiara Ruffo

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi