Effetti collaterali del benessere

Scritto da il 16 novembre 2020

Questa mattina ai nostri microfoni, Elio Iannaccone, personal coach, ci ha svelato quali possono essere gli effetti “collaterali” del benessere.

C’e’ una signora, ti racconto la sua storia, arriva in palestra e ha zero “esperienza”. , e’ la sua prima volta, sorride ma non conosce il tapis roulant e ha sempre paura di cadere; cammina a 3 km/h. Due settimane dopo, inizia a diventare autonoma: migliora e non si sostiene più con le mani. Dopo quattro settimane, non riesce a crederci: cammina al doppio della velocità e ha imparato tutti i comandi sul display, inizia e termina da sola!

Lei orgogliosa? Noi soddisfatti! Torna felice, ha sempre voglia di migliorare, ad ogni ripetizione il “feeling” con il suo corpo aumenta, sente l’addome contrarsi, e’ pacata e più fluida nei movimenti, sa gestire la fatica e termina il workout entusiasta; stanca, ma entusiasta. Le vecchie abitudini, lasciano spazio alle novità e la sensazione di efficienza incrementa. I benefici che percepisci tu, quel senso di vanità quando in privato ti guardi allo specchio, lo apprezzano anche gli altri. Ecco, sono questi gli effetti collaterali del benessere!

Produttività, vigore, autocompiacimento, una ripetizione in piu’ o un aggiornamento sui pesi, ti rendono la migliore versione di te stesso ed e’ solo merito tuo.

 Riascolta da qui il suo intervento

 

Bruno Gaipa

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi