Ercolano, crolla solaio della Villa Favorita

Scritto da il 14 novembre 2019

Il solaio di copertura dell’edificio di congiunzione tra la settecentesca Villa Favorita al corso Resina a Ercolano (Napoli), opera dell’architetto Fuga, e gli edifici adiacenti destinati ad ospitare le guardie del corpo del re, entrambi realizzati dall’architetto Pietro Bianchi, autore della Basilica di S.

Francesco di Paola a piazza del Plebiscito a Napoli, é crollato questa mattina all’alba, senza provocare feriti. Presumibilmente il crollo ha interessato anche i solai intermedi. E’ probabile che il crollo sia stato determinato dalle piogge delle scorse ore. Sul posto vigili del fuoco e personale dell’Ufficio tecnico comunale. Agenti della polizia municipale hanno chiuso il tratto di strada al traffico veicolare.

Laura De Gisi

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi