Modi di dire – L’espressione “fare le scarpe”

Scritto da il 24 luglio 2019

Ogni giorno tra le 6.30 e le 10.00 nel nuovo giorno che nasce, viaggiamo anche nella storia dei modi di dire e nelle espressioni

Oggi ci occupiamo di “Fare le scarpe”.

Con il modo di dire ‘fare le scarpe’ si indica un gesto ignobile, ovvero togliere di scena qualcuno, tradire un amico o un collega di lavoro, far finire nei guai una persona. In poche parole, si elimina subdolamente chi intralcia il proprio cammino verso le “alte vette”.

“Fare le scarpe” vuol dire imbrogliare qualcuno, riferendosi in genere al mondo del lavoro e a cariche molto ambite; o, per meglio dire, fingersi suo amico per carpire importanti informazioni e poi fregarlo, prendendo il ruolo che occupa (usando un’altra colorita espressione che rimanda alle scarpe,”scalzandolo” dal suo posto).

Il “furto delle scarpe” è una faccenda ricca di fantasie malvagie e implicazioni che si sposano, ad esempio, con l’idea di rubarle a un morto. Sono idee che ci derivano dalla cinematografia neorealista e da un certo tipo di letteratura, che ritraggono in modo impietoso i tempi drammatici delle grandi guerre, dei campi di concentramento, dei momenti più duri vissuti dalla popolazione.

Uomini e donne che, per poter sopravvivere agli stenti di un periodo così cupo, si ritrovavano costretti a compiere simili bassezze.

OPPURE
Nei tempi antichi, riceverne un paio in regalo era considerato di cattivo augurio e veniva inteso come presagio di morte.

Si racconta che un certo frà Malgioglio, un frate assassino, offrisse ai suoi giovani discepoli (solitamente molto poveri) un paio di scarpe e che, prima di fargliele indossare, li uccideva accoltellandoli con la sciabola papale. Per questa ragione è poi rimasta nel tempo una forte diffidenza nei confronti di chi offriva un dono legato alle calzature, compreso le riparazioni.

 

Bruno Gaipa

Nato a Napoli. Giornalista pubblicista dal 2014. Conduttore radiofonico dal 2001. Dal 2012 a Radio Punto Nuovo. Ogni giorno, dalle 6:30 alle 10:00, anima il mattino degli ascoltatori e dalle 14 alle 15 è la voce de "Il Pomeriggio da Supereroi". Da studio, durante le partite dell'Avellino, è il filo diretto con i tifosi.
____________________________________
bruno@radiopuntonuovo.it
Bruno Gaipa

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi