Fare promesse da marinaio. Cosa significa e perchè si dice così?

Scritto da il 31 agosto 2020

Quante volte l’abbiamo sentita o magari anche pronunciata come frase : Non fare promesse da marinaio.

E’ un modo di dire che si riferisce a promesse che non verranno mantenute.

E perchè si dice così?

I marinai erano soliti, infatti, promettere alle donne che conquistavano di ritornare a prenderle, di amarle in eterno, salvo poi non ritornare mai più o partire per mari lontani.

E’ dunque un proverbio legato alle abitudini dei marinai di avere una ragazza in ogni porto dove fanno scalo e di promettere e far credere ad ognuna che al proprio ritorno le sposeranno. Promesse destinate, ovviamente, a non essere mantenute.

E non solo

Il riferimento è anche alla vita in mare . I marinai erano soliti impegnarsi virtualmente nei confronti di Dio, dei santi e di tutte le altre figure a cui chiedevano normalmente protezione, che potevano essere invocate per scongiurare gli eventuali pericoli mortali che avrebbe causato una tempesta violenta se si fosse abbattuta sulla loro nave.

Immancabilmente però, appena il pericolo cessava di esistere, il più delle volte i marinai si dimenticavano di tutte queste promesse e tornavano ad avere un comportamento irrispettoso identico a quello che avevano prima di quel pauroso evento.

Chi fa “promesse da marinaio” è una persona che non mantiene la parola data.

 

Bruno Gaipa

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi