Fiamme in fabbrica, paura per colonna di fumo. Sindaci: “Restate a casa”

Scritto da il 16 settembre 2021

Un incendio di materiale plastico si è sviluppato nell’area industriale di Carinaro-Teverola (Caserta) in una fabbrica che produce ricambi per auto. Il materiale in fiamme ha provocato una densa nube nera; sul posto le forze dell’ordine e i vigili del fuoco di Caserta con varie squadre, tra cui una proveniente da Napoli.

Non ci sarebbero feriti. La colonna di fumo è arrivata anche a Napoli: numerose le segnalazioni giunte ai vigili dal Corso Vittorio Emanuele e dalla zona collinare.
Restate in casa: è questo l’appello lanciato ai cittadini dai sindaci di Carinaro e Teverola. “Si invita la popolazione a rimanere in casa, chiudere le porte e le finestre e non accendere i condizionatori” ha scritto su facebook il sindaco Nicola Affinito (Carinaro) mentre il collega di Teverola Tommaso Barbato, ha spiegato che “al momento sono ignote le cause dell’incendio, pertanto si invitano i cittadini a tenere chiuse porte e finestre e a utilizzare mascherine se siete all’aperto”.
Laura De Gisi

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi