Flaminia, l’ex Abate: “Campionato riaperto, ma noi venderemo cara la pelle”

Scritto da il 11 febbraio 2019

Al ‘Pomeriggio da Supereroi’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto l’attaccante del Flaminia ed ex biancoverde, Giovanni Abate: “Non sono uno che fa tanti gol ma è un dato di fatto che l’Avellino mi porta bene da un punto di vista realizzativo. Troveremo una squadra diversa dall’andata, è evidente. Ora è  una squadra importante, ha un tecnico da 10 e lode ed ha entusiasmo dopo la vittoria a Lanusei. Avrà voglia di vincere, spingerà tanto, ma noi siamo feriti dal ko in uno scontro diretto importante e quindi venderemo cara la pelle e vogliamo fare più punti possibile. Il risultato di Lanusei può creare i presupposti per un finale di stagione diverso, ora il quadro psicologico è cambiato, è capovolto e sulla carta come uomini l’Avellino è superiore”.

Ascolta qui l’in

tervento di Giovanni Abate

Dino Manganiello

Nato ad Avellino nel 1965. Giornalista dal 1994, professionista dal 1998. In carriera, con la qualifica di inviato per testate nazionali, decine di campionati di serie A, ma anche Europa League, Champions, ed al seguito della Nazionale italiana tre Europei (Portogallo 2004, Austria-Svizzera 2008 e Polonia-Ucraina 2012) e due Mondiali (quello trionfale in Germania nel 2006 e Sudafrica 2010).
Radiocronista ufficiale e autore a Radio Punto Nuovo dal 2013.
____________________________________
dino@radiopuntonuovo.it
Dino Manganiello

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi