Gattuso: “Basta voci, nessuna polemica nello spogliatoio. Serve più cattiveria”

Scritto da il 25 novembre 2020

Rino Gattuso ha parlato in conferenza stampa per presentare il match tra NapoliRijeka di domani sera: “Sceglierei ancora Politano così vicino a Mertens, lo rifarei tutta la vita. Non è un ruolo che mi sono inventato, lo faceva già al Sassuolo. Ieri abbiamo fatto vedere 7 clip alla squadra, si sono sbagliate occasioni in cui eravamo 5 contro 1 con un appoggio sbagliato. Possono succedere momenti così. Ci stiamo lavorando, a livello balistico stiamo migliorando. Sappiamo che in tutti i dati siamo primi ed è per questo che non sono preoccupato dalla qualità di gioco. Forse c’è un problema di approccio alle gare. In tante gare abbiamo sbagliato tanti primi tempi. Anche domenica abbiamo sbagliato tanto. E’ un dato che deve farci riflettere. Bisogna migliorare. La squadra tecnicamente è tanta roba ed è per questo che dobbiamo alzare l’asticella. Facciamo tante cose giuste, ma per essere squadra forte per distruggere gli avversari ci manca questo aspetto. Quello che è stato scritto non è in parte vero. Non ho litigato con la squadra, ho espresso il mio pensiero. A Sky ho detto che la responsabilità è mia se dopo un anno non vedo qualcosa di mio. Non ho mai dato responsabilità ai calciatori. Certe volte si può giocare male ma metterci più agonismo. Nella mia squadra pensano a lavorare, firmiamo dei contratti importanti, cifre importanti e siamo tutelati, in questo momento non dobbiamo pensare a questo, sarebbero alibi, con me chi cerca alibi non può stare con me. Io lavoro a 300 all’ora tutti i giorni, voglio persone con passione. Io vedo tutto questo nella mia squadra, la squadra mi segue, i numeri dicono che gioca un grandissimo calcio ma serve più malizia, cattiveria, ma sono contento della squadra, poi qualcuno qui a Napoli pensa che dovevamo fare 130 punti e non perdere mai, ma io so che calcio proponiamo, possiamo fare meglio, ma la strada che abbiamo iniziato mi piace molto”.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi