Hagmayr: “Salisburgo-Napoli determinerà la seconda del girone”

Scritto da il 21 ottobre 2019

A Radio Punto Nuovo è intervenuto Max Hagmayr, agente di Cican Stankovic: “Penso che loro fossero più concentrati sulla partita contro il Napoli perché nell’allenamento del giorno prima erano meno concentrati del solito, ridevano e scherzavano di più, ma anche se sei il Salisburgo e giochi a Graz devi essere più concentrato, penso giocheranno una partita diversa contro il Napoli. Stankovic in questo momento è il primo portiere della nazionale austriaca. Cican e tutto il gruppo stanno aspettando la partita con il Napoli, pensano di avere buone chances. La scorsa stagione hanno già battuto il Napoli in casa, sono in un buon momento di forma e pensano di avere veramente ottime chances di poter battere il Napoli.

L’aspetto principale è la difficoltà stessa di giocare alla RedBull Arena, perché il Salisburgo ha giocatori molto giovani che amano correre e combattere in campo, giocano un gran calcio con un pressing molto alto. Questi sono i motivi per cui è molto difficile giocare contro il Salisburgo, ma Ancelotti dopo la sconfitta della scorsa stagione è ben consapevole delle fdifficoltà che attenderanno il Napoli nella partita contro il Salisburgo e saprà usare al meglio anche i giocatori nuovi che ha a disposizione questa stagione oltre ad affrontare i nuovi del Salisburgo”.

Terza partita di Champions League

“Sarà sicuramente una partita molto interessante e Ancelotti saprà come affrontarla. Rose e Marsch sono molto simili. Marsch era assistente allenatore nel Lipsia, già conosceva tutto del modo di giocare del Salisburgo. Al Lipsia hanno gli stessi sistemi, con questo pressing molto altro e le ripartenze molto veloci verso la porta avversaria. Non ci sono grandi differenze tra i due allenatori. E’ una partita molto importante per il passaggio del turno, per la qualificazione perché sono tre grandi squadre Napoli, Salisburgo e Liverpool. Sicuramente tra Salisburgo e Napoli è la sfida per arrivare secondi. Ho parlato con Stankovic poco fa e non ha paura di nessun attaccante del Napoli in particolare. Sa bene che si tratta di attaccanti di spessore internazionale, ma sta solo aspettando di giocare questa partita contro il Napoli.

Sono felice che Lazaro abbia fatto il suo debutto in Serie A. Ha avuto un problema durante la preparazione che ne ha condizionato il rendimento fin’ora e ha perso molto tempo per allenarsi. Sono convinto che tornerà a disposizione di Antonio Conte più forte di prima. Conosco le sue potenzialità e vederemo un giocatore più forte”.

Valeria Cardillo
Follow me on

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi