I bambini si danno le arie: parliamo di Natura

Scritto da il 15 aprile 2021

I bambini si danno le arie: parliamo di Natura

Continua il meraviglioso matrimonio tra bambini e musica. Come tramite, la radio.

Nel pomeriggio di Radio Punto Nuovo prosegue vita il progetto “I bambini si danno le arie”  dove la Pedagogista musicale Luciana Mazzone crea ogni volta delle appassionanti connessioni tra il mondo della musica classica ed i bambini.

Si parla di natura e bambini, una connessione primordiale che dovrebbe insegnare tanto agli adulti.

I bambini sono i più bravi a conoscere ed aver cura della natura.

Parliamo di come le piante ci sono d’aiuto nella nostra permanenza sul pianeta terra con la loro speciale respirazione che ci regala ossigeno

In questo appuntamento ascoltiamo “Selve Amiche” quasi una canzone d’amore dedicata alle piante tratta dall’album  Mia Mamma è Maria Callas.

 

Il nostro momento di lettura è dedicato a “Un grande giorno di niente” – Beatrice Alemagna, Topipittori
Costretto a passare le estati nella grande e vecchia casa di vacanza in mezzo al niente, il piccolo protagonista di questa storia passa tutto il tempo attaccato al suo videogioco. Cosa si può fare altrimenti in una casa immersa in un bosco? Così quando in un giorno di pioggia il gioco cade per sbaglio nell’acqua, si ritrova senza niente da fare. Ma, costretto ad alzare lo sguardo dallo schermo, il bambino scoprirà tutte le meraviglie della natura che lo circonda.

Abbiamo parlato con la giovane artista napoletana Elena Manocchio  di arte e natura e ci ha raccontato di quanto il legno d’ulivo l’abbia inspirata in tante delle sue opere.

E ci ha dato un po’ di indicazioni per creare insieme ai più piccoli delle mini opere d’arte ispirandoci ad Arcimboldo.

 

Potete ascoltare tutto qui

 

 


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi